TARMED

TARMED è una struttura tariffaria valida per tutta la Svizzera nell'ambito delle prestazioni mediche e trova applicazione esclusivamente per le prestazioni fornite ambulatorialmente in studi medici, cliniche e ospedali.

Per le remunerazioni fanno stato le convenzioni tariffarie stipulate fra la CTM e l'FMH nonché fra la CTM e H+.

Applicazione

Struttura tariffaria TARMED dall'1.8.2018 (H+)

17.07.2018

Ai sensi dell'art. 56 LAINF e dell'art. 70b OAINF, gli assicuratori stipulano accordi tariffari con fornitori di prestazioni per l'intera Svizzera. Tali convenzioni sono espressione di volontà reciproca. Gli assicuratori non hanno l'autorità di fissare le tariffe.

Negli ultimi mesi gli assicuratori AINF / AM / AI si sono rivolti più volte presso H+ per trovare una soluzione in merito all'applicazione della versione 1.09 TARMED stabilita dal Consiglio federale per il settore LAMal. Ne sono risultate le strutture tariffarie CTM 007 e 008 che avrebbero consentito l'applicazione di alcune voci tariffarie specifiche della struttura 1.08_BR in aggiunta alla nuova versione tariffaria 1.09.

Gli assicuratori sono stati molto accomodanti e hanno concesso all'associazione ospedaliera H+ un lungo periodo di transizione per la firma dei contratti necessari. Ciò è dovuto al fatto che H+ ha condotto un'indagine presso i suoi membri sull'applicazione uniforme di una struttura tariffaria. Il periodo di consultazione termina il 31.7.2018.

Tuttavia, secondo H+, non è stato possibile ottenere una decisione finale, nonostante i primi segnali positivi. Per motivi di certezza del diritto, per considerazioni tecniche e a causa della mancata conclusione del contratto, la CTM è tenuta ad applicare nuovamente in modo uniforme la versione TARMED 1.08_BR precedentemente utilizzata per tutti gli ospedali, a partire dal 1° agosto 2018.

La CTM e l'SCTM deplorano in particolare la situazione attuale, ma restano aperti a ulteriori discussioni per una soluzione comune.

 

Informazioni di fatturazione:

AINF / AM:

Gli ospedali che hanno fatturato secondo la tariffa 1.09 tra il 01.01.2018 e il 31.07.2018 possono, se lo desiderano, annullare le fatture corrispondenti e addebitare nuovamente le loro prestazioni secondo la tariffa 1.08_BR.

AI:

Contrariamente alle istruzioni di fatturazione pubblicate, l'AI non è in grado, per motivi tecnici, di annullare le fatture già pagate secondo la versione TARMED 1.09. Per conseguenza, le richieste dei singoli ospedali in tal senso saranno respinte.

È possibile che, a causa della situazione di fatturazione dal 1° gennaio 2018, le prestazioni mancanti nella versione TARMED 1.09 e finora non fatturate vengano ora fatturate. Tra queste figurano il "Primo certificato medico all'AI" (voci tariffarie 00.2230 e 00.2240) e le perizie A-E (voci tariffarie 22.2310 e segg.). Queste prestazioni possono essere fatturate retroattivamente tramite la versione TARMED 1.08_BR.


Informazioni improtanti

28.05.2018

Nell'ottobre 2017, il Consiglio federale ha adottato una nuova struttura tariffaria per le prestazioni mediche ambulatoriali (TARMED) del settore LAMAL. Poiché la Confederazione ha solo la competenza di intervenire nel settore LAMAL, essa ha eliminato tutte le voci tariffarie della struttura che riguardano altri rami assicurativi come la LAINF. Di conseguenza, la CTM ha dovuto ri-regolare le prestazioni eliminate con le associazioni dei fornitori di prestazioni.

Dall'autunno 2017, un gruppo di lavoro guidato dal SCTM in collaborazione con la FMH, H+ e l'AI ha elaborato una soluzione adeguata. La nuova struttura tariffaria è stata pubblicata all'inizio di marzo 2018.

Le negoziazioni includevano anche adeguamenti e aggiunte ai contratti esistenti con la FMH e H+. La FMH ha legato la conclusione di un contratto a requisiti non accettabili per la CTM. Quest'ultimi sono stati respinti dal comitato direttivo della CTM, il che ha indotto la FMH a rifiutare la proposta della CTM.

Pertanto, l'introduzione della struttura tariffaria 007 dal 1° aprile 2018 non è più possibile. Secondo il contratto in vigore con la FMH, la struttura tariffaria 1.08_BR continua ad applicarsi.

Il comitato direttivo della CTM si rammarica della decisione della FMH di respingere la soluzione proposta dalla CTM.

La CTM è ancora interessata ad una soluzione comune ed è aperta a ulteriori discussioni con il partner tariffale.



Regole intermediarie concernenti la struttura tariffaria TARMED

La CTM mantiene la propria decisione del 15.09.2017 di introdurre la versione TARMED 1.09 nei settori LAINF / LAM / LAI a partire dal 1° aprile 2018. Oltre alla struttura tariffaria LAMAL, la CTM svilupperà una propria struttura tariffaria, che comprende prestazioni pertinenti per i settori AINF / AM / AI (codice tariffario 007).

Sulla base del feedback degli ospedali e dei fornitori di software, la CTM ha preso le seguenti decisioni in aggiunta alla decisione del 15 settembre 2017:

Medici indipendenti
In accordo con la FMH, solo le prestazioni in conformità con la versione TARMED 1.08_BR sono accettati nel settore degli studi medici fino al 31 marzo 2017.

La modifica alla versione 1.09 di TARMED avrà luogo il 1 aprile 2018.

Ospedali
L'CTM lascia agli ospedali il compito di decidere quale versione TARMED fattureranno a partire dal 1° gennaio 2018. La decisione adottata dall'ospedale esclude una modifica della versione tariffaria nel corso del primo trimestre del 2018. Di conseguenza, scade qualsiasi diritto di risarcimento della differenza punti rispetto alla versione 1.09 dell'UFSP a carico degli assicuratori AINF / AM / AI.

Le voci tariffarie nei settori d'attività della CTM che sono state rimosse dalla versione 1.09 e che figurano nella nuova tariffa AINF / AM /AI possono, per il primo trimestre 2018, essere fatturate retroattivamente dagli ospedali coinvolti a partire dal 1° aprile 2018 in base alla nuova tariffa AA / AM / AI (codice tariffario 007).


Adeguamento della tariffa da parte del Consiglio federale con effetto dall'01.01.2018

Nella sua seduta del 15 settembre 2018 la presidenza CTM ha preso le seguenti decisioni concernenti la tariffa TARMED valida a partire dall'1.1.2018. 

Nel mese di marzo 2017 il Consiglio federale ha messo in consultazione la revisione della tariffa nell'ambito medico. Trovate qui la presa di posizione della CTM. 

Il Consiglio federale ha informato il 16 agosto 2017 sugli adeguamento della TARMED. La struttura tariffaria valida dall'1.1.2018 nell'ambito della LAMal corregge le tariffe eccessive di alcune prestazioni, riduce gli incentivi sbagliati e aumenta la trasparenza. 

Visto che la Confederazione ha unicamente la competenza di essere attiva nell'ambito della LAMal, essa ha stralciato in modo conseguente dalla struttura tariffaria tutte le posizioni che riguardano altri rami assicurativi, come ad esempio la LAINF. Di conseguenza, la CTM deve ora regolare a nuovo e in modo completo le prestazioni con le associazioni dei fornitori di prestazioni. Le trattative e l'attuazione tecnica dureranno presumibilmente fino a fine marzo 2018. Per questo motivo non è possibile mettere in vigore con effetto dall'1.1.2018 la struttura tariffaria fissata dal Consiglio federale per l'ambito LAMal. 

La presidenza CTM ha fissato per la LAINF / LAM / LAI le seguenti scadenze: 

struttura tariffaria per il periodo 1.1.2018 – 31.3.2018: versione 1.08_BR (attualmente in vigore)

valori del punto validi per il periodo 1.1.2018 – 31.03.2018: 

medici liberi professionisti: CHF 0.92

ospedali: CHF 1.00

La presidenza CTM prevede di mettere in vigore con effetto dal 1° aprile 2018 la versione 1.09 e le soluzioni speciali per la LAINF / LAM / LAI. La pianificazione dettagliata sarà pubblicata nel mese di gennaio 2018.


Informazioni sulla Commissione paritetica d'interpretazione (CPI) e della Commissione paritetica valore intrinseco e riconoscimento delle unità funzionali (PaKoDig)

Il sito Internet tarmed.ch non è più attivo e le informazioni relative alla tariffa sono pubblicate sui siti Internet delle organizzazioni. L'elaborazione e l'esecuzione delle decisioni della Commissione paritetica d'interpretazione (CPI) e della Commissione paritetica valore intrinseco e riconoscimento delle unità funzionali (PaKoDig) sono garantite dai partner tariffari.

Per ulteriori informazioni si prega di selezionare il link "Commissioni" e "unità funzionali" in basso.

Adeguamento della tariffa da parte del Consiglio federale con effetto dall'01.10.2014

Il 1° ottobre 2014 è entrata in vigore l'Ordinanza del Consiglio federale sull'adeguamento delle strutture tariffali nell’assicurazione malattie:

Ordinanza del Consiglio federale

La struttura tariffale 01.08.01_BR è stata adeguata come segue:

·         introduzione della posizione supplementare 00.0015: + supplemento per prestazioni di medicina di famiglia nello studio medico

·         riduzione dell'8,5% dei punti tariffari della prestazione tecnica per tutte le posizioni tariffarie dei capitoli 04, 05, 08, 15, 17, 19, 21, 24, 31, 32, 35, 37 e 39

Gli assicuratori verificano la fatturazione della posizione supplementare 00.0015 secondo la loro interpretazione delle prestazioni, i valori intrinseci qualitativi e le regole del gruppo di prestazioni GP-03 (posizioni tariffali per le quali è previsto il supplemento per prestazioni di medicina di famiglia nello studio medico).

Gli assicuratori infortuni, l'assicurazione per l'invalidità e l'assicurazione militare aderiscono a questa soluzione.


Attuale versione TARMED

 

Versione TARMED 01.08.01_BR


Tariffa per dialisi e trapianti di organi

La remunerazione per le dialisi e i trapianti è regolata in base ai parametri stabiliti dalla convenzione con la Federazione svizzera per compiti comunitari degli assicuratori malattia (SVK), secondo la LAMal.

Sito web sulle dialisi (SVK)


Fatturazione

Conformemente all'art. 15 cpv. 1 della convenzione tariffaria tra la CTM e l'FMH e all'art. 9 cpv. 1 della convenzione quadro tra la CTM e H+, la fatturazione in ambito LAINF, LAM e LAI deve essere destinata esclusivamente all'assicuratore competente (tiers payant).

La fatturazione all'assicurato non è consentita.

La fatturazione deve aver luogo secondo gli standard del FORUM DATENAUSTAUSCH. Ulteriori informazioni sono disponibili al seguente sito:

http://www.forum-datenaustausch.ch/


Fatturazione elettronica

La fatturazione deve aver luogo secondo i criteri dell'interpretazione generale IG-50.

Le limitazioni delle quantità in TARMED con l'osservazione «questa limitazione decade per i medici specialisti che utilizzano il metodo di fatturazione elettronica» non vengono applicate soltanto se la fatturazione perviene all'assicuratore in forma interamente elettronica secondo gli standard definiti.

Commissioni

 

 

Commissione paritetica d'interpretazione (CPI)

Le questioni d’interpretazione della TARMED sono di competenza della Commissione paritetica d'interpretazione (CPI), che ha la competenza globale e unica d’interpretare la TARMED in modo unitario e vincolante per tutta la Svizzera. La CPI tratta soltanto le questioni d’interpretazione che non portano nessuna modifica alla struttura tariffaria.

Tutti gli utilizzatori della struttura tariffaria TARMED possono formulare le domande. Anche i partner tariffari stessi, ossia l'FMH, H+, santésuisse e la Commissione delle tariffe mediche (CTM), possono presentare delle domande alla CPI, nella quale hanno un seggio permanente.


Elenco delle decisioni della CPI:
Versione CPI 1.60 / 10.05.2017

Modulo di proposte CPI:
Modulo di proposte CPI

 

 


Commissione paritetica tariffaria TARMED (CPT)

La Commissione paritetica tariffaria (CPT) verifica quali posizioni tariffarie devono essere adeguate o integrate nella TARMED. Tutte le domande che portano a una modifica delle prestazioni della TARMED sono di competenza della CPT. Possono presentare le domande soltanto i partner tariffari della convenzione quadro TARMED, quindi l'FMH, H+, santésuisse e la Commissione delle tariffe mediche (CTM). Queste detengono anche un seggio paritetico nella CPT.

La CPT attualmente non è più attiva.

 


Commissione paritetica valore intrinseco e riconoscimento delle unità funzionali TARMED (PaKoDig)

La Commissione paritetica valore intrinseco e riconoscimento delle unità funzionali (PaKoDig) verifica le strutture delle banche dati valore intrinseco e unità funzionali nonché l'attuazione operativa delle concezioni valore intrinseco e unità funzionali ad opera delle organizzazioni preposte.

La PaKoDig è inoltre incaricata di verificare e approvare le richieste dei fornitori di prestazioni per il riconoscimento delle unità funzionali. I riconoscimenti più frequenti riguardano l'ambito delle sale operatorie (SO ambulatorio, SO I, SO II e SO III).

La banca dati delle unità funzionali è disponibile sul sito della CTM. In seguito a una richiesta da parte di un assicuratore, la CTM può consultare la banca dati dei valori intrinseci dell'FMH. La procedura è descritta sul sito della CTM alla rubrica «Valori intrinseci e diritti acquisiti».

Della PaKoDig fanno parte tutti i partner tariffari TARMED, ossia l'FMH, H+, santésuisse e la Commissione delle tariffe mediche (CTM).

 

 

Informazioni sul riconoscimento delle unità funzionali

Si prega di consultare le pagine tedesche o francesi

 

 


Commissione paritetica di fiducia (CPF)

La Commissione paritetica di fiducia (CPF) funge da organo di conciliazione contrattuale per le controversie tra assicuratori e fornitori di prestazioni in merito all'applicazione della convenzione tariffaria, a meno che la competenza non spetti alla CPI, alla CPT, alla PaKoDig o a un'altra commissione di TARMED Suisse.

Si compone in modo paritetico di rappresentanti delle organizzazioni dei fornitori di prestazioni e degli assicuratori (H+ e CTM / FMH e CTM) e può sottoporre proposte di conciliazione e/o pronunciare sanzioni.

Segreteria CPF CTM-FMH

CPF AInf-AM-AI

Segreteria

c/o Servizio giuridico FMH

Casella postale 170

3000 Berna 15

 

lex(at)hin.ch

+41 31 359 11 11

Segreteria CPF CTM-H+

H Plus

Segretariato centrale

CPF AInf-AM-AI

Lorrainestrasse 4A

3013 Berna

 

 

+41 31 335 11 11

Membri della Convenzione e Richieste di Adesione



Elenco dei medici che aderiscono alla convenzione

Nuovo: L'elenco comprende anche i medici che hanno recesso il contratto TARMED. La colonna „Vertragsaustritt “della tabella indica, fino a quale data il fornitore di prestazioni è o era legittimato a fatturare le sue prestazioni secondo la tariffa TARMED.

Medici convenzionati Tarmed


Adesione alla convenzione membri FMH

I medici che sono membri dell'FMH devono trasmettere la richiesta di adesione all'FMH.

Modulo di adesione (FMH)


Adesione alla convenzione non membri FMH

Conformemente all'art. 5 cpv. 2 della convenzione tariffaria TARMED, i medici che non sono membri dell'FMH possono aderire alla convenzione tariffaria se soddisfano le condizioni richieste.

La richiesta di adesione deve essere trasmessa alla CTM.

Merkblatt

Domanda d'adesione per non membri della FMH

 

 

Unità funzionali



Informazioni sul riconoscimento delle unità funzionali

Si prega di consultare le pagine tedesche o francesi


Banca dati delle unità funzionali

La banca dati delle unità funzionali comprende esclusivamente le seguenti unità funzionali soggette a riconoscimento secondo il «Concetto per il riconoscimento delle unità funzionali» del 28 agosto 2001:

a) Studio medico:

SO ambulatorio; SO I/II, Unità d'esercizio istituto di radiologia e Psicoterapia delegata nello studio medico secondo TARMED

b) Ospedale:

Unità funzionali secondo TARMED

La banca dati delle unità funzionali viene aggiornata con cadenza trimestrale.

Le unità funzionali menzionate ai punti a) e b) necessitano di un riconoscimento da parte dei rispettivi organi TARMED.

I fornitori di prestazioni indicati possono procedere alla relativa fatturazione. Bisogna tenere conto del periodo relativo al diritto di fatturare alla rubrica «Unità funzionali».

Vai alla maschera di immissione «Ricerca unità funzionale»

Valori intrinseci e diritti acquisiti



Concetto di valore intrinseco

Zusammenfassung Dignitätskonzept

Dignitätskonzept

Questi contenuti sono disponibili solo in tedesco.


Verifica dei dati relativi ai valori intrinseci e ai diritti acquisiti da parte del Servizio centrale delle tariffe mediche LAINF (SCTM)

Con l'introduzione della verifica dei dati relativi ai valori intrinseci e ai diritti acquisiti nel settore
AInf / AM / AI viene attuata una misura fondamentale, convenuta contrattualmente, volta a garantire la qualità delle prestazioni mediche riguardo alle componenti formazione, perfezionamento e aggiornamento.

La verifica dei dati avviene, su richiesta e incarico dell'assicuratore AInf / AM / AI, da parte del Servizio centrale delle tariffe mediche LAINF (SCTM).

Procedura di controllo:

L'assicuratore inoltra la sua richiesta al SCTM, indirizzandola alla signora Barbara Lüber (barbara.lueber(at)zmt.ch).

Attributi necessari per la verifica dei valori intrinseci e dei diritti acquisiti:

·         Nome del fornitore di prestazioni

·         Codice GLN del fornitore di prestazioni

·         Data della fattura

·         Posizione TARMED da verificare

Il SCTM fornisce all'assicuratore le informazioni richieste.

La verifica e la notifica nonché il possibile rigetto di prestazioni non conformi al valore intrinseco sono circoscritti ai medici con uno studio proprio e medici ospedalieri.