• Home - 
  • Decisioni - 
  • Impianto di condrociti autologhi nel ginocchio (ACI: Autologous Chondrocyte Implantation)

Impianto di condrociti autologhi nel ginocchio (ACI: Autologous Chondrocyte Implantation)

Decisione del 16.06.2016; valida dal 05.08.2016

La CTM consiglia ai gestori dell’assicurazione infortuni obbligatoria di assumere, fino alla fine del 2019, i costi per l’impianto di condrociti autologhi nel ginocchio (A.C.I.) secondo la lista “Indicazioni e controindicazioni per l’A.C.I. nel ginocchio (versione del 26.10.2016) previo esame individuale. La presa a carico è legata all’obbligazione di registro in Svizzera.

Si consiglia inoltre di mettere a disposizione i dati rilevati a favore del registro internazionale delle federazione tedesca d’ortopedia e traumatologia DOGU “Deutsche Gesellschaft für Orthopädie und Unfallchirurgie” http://www.knorpelregister-dgou.de

L’assicurazione militare ha adottato questa decisione.

Scheda tematica
        In caso di controversie fa stato la versione tedesca.


Questi contenuti sono disponibili solo in tedesco

Allegato 1: Indicazioni e controindicazioni per l’A.C.I. nel ginocchio